Forza Italia, Malan diffonde bufale razziste



È il senatore Lucio Malan, noto per le sue posizioni anti-gay, ad aver diffuso in rete una bufala razzista basata sulla falsa fotografia di un ragazzo nero con un cartello contro il nostro paese. Un fotomontaggio mal fatto che sembra un evidente falso, ma pare che Malan non abbia avuto alcuna remora nel spacciarla per vera e nel cercare di strizzare l'occhio ai razzisti:



Nella realtà dei fatti, si tratta di una fotografia contenuta in un articolo de Il Giornale che raccontava una protesta dei migranti contro il centro di accoglienza Arci di Perugia risalente all'ottobre 2016. Malamente cancellato il messaggio originale e malamente sostituita la scritta, Malan l'ha spacciata per una "prova" del perché sarebbe giusto essere razzisti.

Nonostante i quotidiani abbiano segnalato il fake, Malan non ha ancora rimosso l'immagine e sta tutt'ora collezionando "mi piace" da parte di disinformati che sono all'oscuro dell'inganno.
4 commenti