I cartoni animati di indottrinamento dei bambini diffusi dalla Torre di Guardia



I testimoni di Geova investono enormi quantitativi di denaro nella realizzazione di cartoni animati con cui indottrinare i bambini. Alcuni dei quei video di propaganda sono a dir poco aberranti, come quello intitolato "Ubbidisci a Geova" in cui una madre obbliga il figlio a disfarsi di un giocattolo di un mago guerriero perché «la magia piace a Satana e non a Geova» e i bambini non devono poter giocare «con qualcosa che Geova odia».
Se da un punto di vista prettamente teologico c'è da rimanere sbigottì dinnanzi ad una setta che ipotizza che Dio possa odiare (per di più, in riferimento ad un semplice giocattolo), già qualche anno fa ci occupammo di un video prodotto dal gruppo religioso quale strumento per indottrinare i bambini all'odio omofobico e all'odio contro le famiglie omogenitoriali. Oggi torniamo ad occuparcene perché il gruppo ATEItaliani ha provveduto a tradurre e sottotitolare quel video al fine di mostrarne tutta l'aberrante ferocia.

Clicca qui per guardare il video.
1 commento