Grande Fratello. Il camerata Luigi si vanta di essersi fatto tre concorrenti, Angelo parla di una sveltina con Baye



Mentre si assiste ad un esodo degli sponsor, al Grande Fratello continuano a registrarsi momenti di indicibile tristezza. Filippo e Luigi sono tornati a parlare di call center e di amici che sarebbero in grado di influenzare il televoto. Anche in questo caso hanno fatto il nome di un'agente di una società di marketing che si definisce «il genio del televoto».

Durante una cena hawaiana, Angelo ha raccontato ai coinquilini che avrebbe preso «la stecca di liquirizia» di Baye Dame nel bagno di Lido Carmelita. Ha poi precisato che si sarebbe trattato di un rapporto non completo, risultando nei fatti una sveltina nei bagni del tugurio.

Il camerata Luigi ha fatto intendere ad Alberto di aver fatto sesso con due ragazze della casa e di essere prossimo a concludere con una terza: «Ho fatto gol con due, spero di riuscirci con la terza. Se faccio tripletta mi devono fare la statua. Però lo dico solo se mi posso mettere il pallone a casa». Alla domanda se non temesse di essere visto, il camarata ha risposto: «Io conosco un posto segreto. Io faccio veramente schifo».
Un editore de Il Tempo ipotizza che la produzione abbia deciso di eliminarlo, forse tramite un'espulsione camuffata da eliminazione diretta o da ritiro "volontario" perché troppo sofferente per Nina Moric.

Chiude la carrellata Angelo. Palpando i testicoli di Filippo, ha commentato: «Uuh, senti te». Danilo ha aggiunto: «Che palle piene». Filippo ha replicato: «Me stanno a scoppià».
Commenti