Lo chef australiano Jordan Bruno è Mr Gay World 2018



Per la prima volta nella storia. è l'Australia a portarsi a casa il titolo di Mr Gay World. L'ambito premio è stato conquistato dallo chef 26enne Jordan Bruno, trionfatore in sei delle dodici categorie al vaglio della giuria: a lui è stata riconosciuta la miglior intervista, la miglior campagna di responsabilità sociale, il miglior abbigliamento, il miglior voto on line, la miglior fotogenia e il titolo di volto dell’anno.
Dopo la premiazione, ha commentato: «Sono sempre emozionato. Ho pianto solo per un minuto, ed è abbastanza buono per me. Normalmente piango per mezza giornata. Mi sento ispirato, i giudici che mi hanno eletto sono enormi modelli di riferimento a livello internazionale e per i rispettivi Paesi, quindi ricevere un premio da loro significa molto. La prima cosa che vorrei fare è consolidare ciò che stanno cercando di fare insieme agli altri concorrenti e vedere se posso contribuire in qualsiasi modo ad aiutarli nelle loro missioni. Voglio anche pubblicare una serie di video che affrontino le questioni lgbti dall'interno della nostra comunità».

Immagini: [1] [2] [3] [4] [5] [6] [7] [8] [9] [10] [11] [12]
2 commenti