Ancora un'aggressione omofoba, questa volta a Varese



In quello che appare ormai come un bollettino di guerra, è Arcigay Varese a segnalare l’ennesima aggressione omofoba verificatesi negli ultimi giorni.
Una ragazza è stata aggredita da un uomo al grido di «lesbica di merda» mentre passeggiava tranquillamente a per strada. L'aggressore le avrebbe poi ferita lanciato addosso una lattina e si è dato alla fuga.
La ragazza ha già provveduto a denunciare l'accaduto ai carabinieri.
1 commento