Trump utilizzerà i bambini per ricattare i genitori: saranno ricongiunti solo se firmeranno il rimpatrio definitivo



Se vuoi riabbracciare tuo figlio, prima devi firmare un modulo in cui accetti il rimpatrio definitivo. È questa l'ultima follia ideata dall'U.S. Immigration and Customs Enforcement, la polizia anti immigrazione che viene oggi presentata come il braccio armato della politica razzista di Donald Trump.
La Casa Bianca ha così decido si utilizzare i bambini come strumenti di ricatto, dicendo agli stranieri che dovranno decidere se essere ricongiunti con i loro figli dopo aver firmato un documento che impegna ad abbandonare Paese oppure essere deportati senza di loro.

L'American Civil Liberties Union denuncia come tale azione risulterebbe in contrasto con la sentenza del 26 giugno del giudice federale che impone all'amministrazione l'obbligo del ricongiungimento delle famiglie entro 30 giorni o 14 nel caso di bambini al di sotto sotto i cinque anni.
Il Southern Poverty Law Center, denuncia di aver assistito alla deportazione di almeno quattro genitori a cui non era ancora stato notificato alcun l'ordine di rimpatrio.
1 commento