Le falsità di Belpietro contro il forum dei cristiani lgbt



Dopo aver spacciato per articoli i comunicati stampa dell'organizzazione omofoba di Savarese, La Verità di Maurizio Belpietro torna a promuovere odio omofobico con un articolo intitolato "La Chiesa prepara il suo Gay Pride".
L'attacco è contro il forum dei cristiani lgbt, da sempre sgraditi a quei fondamentalisti che sostengono che l'eterosensualità sia il dogma fondante della loro idea di "cristianesimo".

«Dire che la Chiesa prepara il suo Gay Pride mi sembra una totale mistificazione della realtà -spiega Andrea Rubera a Gaynews- L’evento è organizzato autonomamente (con hosting della casa di accoglienza dei Somaschi di Albano, con le stesse modalità che sarebbero utilizzate per qualunque gruppo o associazione) dal Comitato Forum dei cristiani Lgbt italiani, un gruppo di lavoro appositamente costituito per organizzare il Forum e con partecipazione di persone appartenenti a varie realtà della galassia dei cristiani Lgbt, inclusa l'associazione nazionale Cammini di Speranza. Non c'è alcuna componente della Chiesa istituzione dentro l'organizzazione dell'evento che, ripeto, è totalmente autorganizzato dai cristiani Lgbt».

In collaborazione con i fondamentalisti pro-Salvini, il giornale di Belpietro risulta da tempo impegnato nella promozione dell'omofobia, nell'attacco a Bergoglio e all'uso politico della religione.
3 commenti