In 130mila persone al Tapei Pride



Oltre 130.000 persone hanno partecipato alla marcia dell'orgoglio gay che si è svolta a di Taipei, la capitale di Taiwan. La marcia ha assunto un valore particolare in occasione della discussione parlamentare di una legge che mira a introdurre il matrimonio egualitario nel Paese dopo che la Corte Costituzionale di Taiwan aveva riconosciuto l'illegittimità dell'attuale divieto.
Il referendum si svolgerà il 24 novembre prossimo in concomitanza con le elezioni politiche.
Commenti