La bufala dell'italiano sfrattato dai migranti: quello è un fotogramma tratto dal film Rocky



Pare che i fabbricanti di fake-news abbiano ormai perso qualunque ritegno nella fabbricazione di notizie false finalizzate alla promozione dell'omofobia. Pare infatti incredibile che qualcuno possa aver creduto vera una "notizia" che spaccia un fotogramma del film Rocky per un «anziano signore italiano che è appena stato sfrattato dal sindaco del PD per far spazio a queste sue risorse». Il termine scelto è insulto con cui il ministro leghista Salvini è solito inveire contro i migranti.
Immancabile la premessa: «È una vergogna», in quel costante tentativo di mettere a frutto l'indignazione creata a suon di bufale.

Commenti