L’ex segretaria di Bossi: «I conti della Lega svuotati in mondo intenzionale. Salvini lasciò fare»



«Avevamo un patrimonio, ma piano piano i conti sono stati svuotati e sembrava che si procedesse in modo intenzionale. Quando lo segnalai a Salvini non mosse un dito, lasciò fare come il resto del consiglio federale». È quanto dichiara Daniela Cantamessa, ex segretaria di Umberto Bossi, in un'intervista rilasciata a La Stampa.
Torna dunque d'attualità il tema dei 49 milioni di euro che la Lega ha illegalmente sottratto ai cittadini italiani e che restituirà esentasse in tempi così lunghi da lasciar pensare che la quasi totalità dei contribuenti morirà prima che il maltolto gli sia restituito.
3 commenti