Marcello Foa dice di voler «celebrare» il rastrellamento del ghetto di Roma



Marcello Foa è l'uomo che Matteo Salvini ha preteso fosse nominato direttore della Rai. Padre di un suo dipendente arruolato nel suo ufficio di propaganda personale nonché uomo che incarna la sua ideologia contro gay e contro gli stranieri, è dal suo profilo Twitter che il neopresidente Rai ci informa sul fatto che lui «celebrerà» il rastrellamento del ghetto di Roma.
Dizionario alla mano, il termine «celebrare» significa «onorare con lodi, esaltare, festeggiare solennemente». Se non è chiaro perché mai lui voglia festeggiare quella violenza quando gli altri la commemoreranno senza gioa, questo è quanto scrive:


3 commenti