Taiwan andrà alle urne per un referendum sul l'introduzione del matrimonio egualitario



Il 24 novembre prossimo i cittadini di Taiwan saranno chiamati ad esprimere il proprio parere in un referendum sul matrimonio egualitario.
Secondo un sondaggio del 2015, il 75% della popolazione sarebbe favorevole all'introduzione del matrimonio tra persone dello stesso sesso.
Il governo ha scelto di ricorrere alle urne per impedire le discriminazioni auspicate dal fondamentalismo religioso, impegnato nel chiedere la creazione di un nuovo istituto che riservasse il matrimonio alle sole coppie eterosessuali.
Lo scorso anno la Corte Costituzionale di Taiwan sentenziò che non vi fossero impedimenti all'introduzione del matrimonio egualitario.
2 commenti