Festeggia la nomina a vescovo con una processione su una Porsche trainata da 50 bambini



Se in Francia padre Pierre Vignon è stato licenziato per aver denunciato chi coprì gli abusi dei preti pedofili, a malta non sembra che la curia abbia nulla da ridire sulla patetica carnevalata che visto protagonista padre Gwann Sultana.
Per festeggiare la sua nomina ad arcivescovo di Żebbuġ (una cittadina di Malta) ha organizzato una processione in cui la sua Porsche veniva trainata da 50 bambini per le strade della cittadina. Il video è stato diffuso dal Times of Malta ed ha sollevato una inevitabile indignazione.
Padre Gwann si giustifica dicendo che «Le critiche contro di me sono ingiuste. Mi dispiace. Questa è una tradizione». Ma pare difficile credere che quella schifezza possa essere spacciata per «una tradizione».

7 commenti