Frosinone, il sindaco fa una saluto fascista durante la processione della Madonna di Canneto



È indossando la fascia tricolore che il sindaco di San Giorgio a Liri, Modesto Della Rosa, ha sfoggiato un saluto fascista mentre partecipava ad una processione religiosa in onore della Madonna di Canneto. Al suo fianco c'erano altri esponenti della giunta.
L'ex uomo della destra sociale ha sostenuto che il suo saluto fosse un «gesto di goliardia». In quella casualità per cui tutti i saluti romani vengono sempre presentati come scherzi di mattacchioni che ridono divertiti dai fascisti, lui dice: «Sì, ricordo il contesto in cui è stata scattata questa foto: c’era un gruppo di ragazzi che mi ha salutato e io, in maniera goliardica, ho risposto».
7 commenti