Il M5S diffonde una intervista manipolata di Jeroen Dijsselbloem



È sulla pagina Facebook del MoVimento 5 Stelle Europa, ossia il canale ufficiale degli europarlamentari del M5S, che è stato pubblicato un video manomesso di un’intervista a Jeroen Dijsselbloem, l’ex presidente dell’Eurogruppo.
Al minuto 1:29 dell’intervista originale, Dijsselbloem spiega che la manovra gialloverde «ha dei pro e dei contro: uno dei contro è che se ci sono problemi e l’economia implode, questo si ripercuote sull’intera economia. Il pro è che basta che l’Italia lo capisca, che i consumatori lo capiscano, e se tutto va bene si può iniziare un percorso di correzione dall’interno».
Ma nel video pentastellato, l'audio originale viene coperta da una voce fuori campo pronta ad affermare che Dijsselbloem «invita apertamente i mercati a lanciare un attacco alle finanze italiane, spiegando loro anche come devono fare, e cioè orchestrando un danno ai titoli italiani, facendo così salire gli interessi sul debito all'Italia. […] Dijsselbloem spiega che l'unico modo è dare ordine a Draghi e alla BCE di far salire lo spread, per portare al fallimento le banche italiane, già riempite di titoli di stato». Nell'intervista originale, ovviamente, Dijsselbloem non invita in alcun modo i mercati a speculare sull'Italia e non esiste traccia alcuna di parole simili a quelle citate.
Il video con le false dichiarazioni è stato condiviso oltre 90mila volte.
5 commenti