John Barrowman racconta di essere stato licenziato perché gay



John Barrowman ha recitato serie televisive di grande successo come Desperate Housewives, Doctor Who, Torchwood, Titans, Arrow, The Flash e Legends of Tomorrow. Ma è nel corso del reality "I’m a Celebrity … Get Me Out of Here!" che l'attore ha raccontato come il suo essere dichiaratamente omosessuale lo abbia portato a subire discriminazioni agli esordi della sua carriera.

Era il 1996 quando nel suo curriculum figurava solo una parte nella serie Central Park West e quando «i produttori mi trascinarono in ufficio e mi fecero sedere – uno era persino gay – e mi dissero che non volevano che parlassi del mio ragazzo dell’epoca, Scott, che successivamente ho sposato. In poche parole, mi chiesero di tornare nell’armadio. Tornai da Scott e dissi: “Non posso farlo”». Fu questo venne cacciato.
«Per anni ho sognato di essere me stesso -ha spiegato- ho nascosto di essere gay per un periodo di tempo, sono stato vittima di bullismo, così ho detto di no e ho vissuto la mia vita. Il mio personaggio venne di fatto cacciato dalla serie, spedito in Sud America per fare un lifting facciale e tornare con un nuovo volto, ma lo show venne cancellato, quindi…».
1 commento