La Commissione Europea lancia una campagna di comunicazione per raccontare le storie delle persone lgbt



Tre europei su quattro ritengono che le persone lesbiche, gay, bisessuali, transgender e intersessuali dovrebbero avere parità di diritti. Eppure, la metà delle persone LGBTI ha subito discriminazioni o molestie.
È quetso il motivo per cui la Commissione Europea ha lanciato una campagna di comunicazione attraverso video che raccontano storie di persone le famiglie lgbt. Perché la conoscenza è la peggior nemica del pregiudizio e l'amore è la miglior risposto all'odio.

Immagini: [1] [2] [3]
2 commenti