La consigliera regionale Battisti auspica Gay Pride a Frosinone



Se a Trieste il consigliere di Fratelli d'Italia assicura che lui pregherà contro i gay mentre Tuiach chiede che quei blasfemi rosari siano sponsorizzati dall'amministrazione comunale, a Frosinone la consigliera regionale Sara Battisti (Pd) dichiara: «Mi auguro davvero che Frosinone ospiti l’edizione 2019 del Lazio Pride. Condivido quanto sostenuto dai Giovani Democratici ed a loro va un ringraziamento per aver evidenziato questa opportunità. La classifica provvisoria del contest social lanciato dagli organizzatori vede infatti il nostro capoluogo in vantaggio ma serve ancora un piccolo sforzo, invito tutti a votare per far si che Frosinone possa ospitare l’evento della quarta edizione della manifestazione Lazio Pride sui diritti lgbt. Sarebbe una bella occasione per dare l’immagine di una città e di una provincia accogliente, libera e democratica. L’opposizione di Casapound e di Fratelli d’Italia che vogliono negare e reprimere i diritti delle lesbiche, dei gay, dei bisessuali e dei transessuali è un motivo in più per sostenere con maggiore forza la candidatura di Frosinone».
Commenti